SEI IN > VIVERE MERANO > ATTUALITA'
articolo

In Italia morti 100 pedoni da inizio anno, uno è in PA Bolzano

1' di lettura
82

Il 12 marzo è stata raggiunta la ben poco onorevole soglia dei 100 pedoni morti sulle strade italiane da inizio anno.

Osservatorio PEDONI ASAPS-SAPIDATA: “Una strage senza fine, con un decesso ogni 17 ore sulle strade italiane. Molti uccisi nel luogo più sicuro, come le strisce pedonali e nonostante sia prevista la perdita di 8 punti dalla patente in caso di mancata precedenza da parte dei veicoli”.

Strage nel Lazio con 23 decessi, quasi un quarto del totale, di cui ben 13 a Roma.
51 decessi a gennaio, 36 a febbraio e già 13 a marzo.
71 uomini e 29 donne.
Anziani sempre più indifesi: 40 pedoni avevano più di 65 anni.

La geolocalizzazione in tempo reale di ASAPS con i luoghi degli omicidi stradali

Osservatorio PEDONI deceduti dal 01/01/23 al 12/03/23 - 100 morti - suddivisioni per Regioni:

  • LAZIO: 23
  • LOMBARDIA: 12
  • EMILIA-ROMAGNA: 10
  • CAMPANIA: 10
  • VENETO: 9
  • SICILIA: 7
  • TOSCANA: 5
  • CALABRIA: 5
  • PIEMONTE: 4
  • PUGLIA: 4
  • MARCHE: 3
  • SARDEGNA: 2
  • FRIULI-VENEZIA GIULIA: 2
  • UMBRIA: 1
  • PROV. AUT. BOLZANO/BOZEN: 1
  • MOLISE: 1
  • LIGURIA: 1

Il link alla mappa con le vie e le città dei tragici investimenti

In allegato PDF la tabella.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Merano .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viveremerano o Clicca QUI.




Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2023 alle 11:53 sul giornale del 14 marzo 2023 - 82 letture






qrcode